Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.



IL CONSERVATORIO NELLA CASA DI LUCIO DALLA Teo Ciavarella e le Scat Noir suoneranno ‘Nuvolari’ e ‘Caruso’

Categoria
Concerti
Data
Giovedì 2 Marzo 2017 20:30
Luogo
“A Casa di Lucio va in città - Via D'Azeglio
Bologna, Italia
Telefono
0532/207412
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nella ‘stanza di Caruso’, come Lucio Dalla chiamava una sala di casa sua (tutto per via del grande quadro del tenore a cui dedicò una delle sua canzoni più celebri), ci sarà spazio anche per il Conservatorio di Ferrara, ottimamente rappresentato dall’energia delle giovani e talentuose Le Scat Noir e con loro da Teo Ciavarella, pianista e docente di Pianoforte Jazz al Conservatorio “Frescobaldi”, che porteranno per l’occasione i brani tra i più amati di Lucio Dalla, come appunto “Caruso” e “Nuvolari”.

Da domani 2 marzo dalle 20.30, infatti, a Bologna in via D’Azeglio, l’abitazione del famoso cantante scomparso nel 2012 si animerà di musicisti e amici per ricordarlo in musica, attraverso le sue canzoni più famose. In un dialogo costante tra la casa e piazza de’ Celestini, la Fondazione Lucio Dalla da domani al 4 marzo propone la nuova edizione di “A Casa di Lucio va in città”, appuntamento annuale di incontro per raccontare Dalla oltre la musica, nelle sue tante vesti artistiche. Nella prima serata in Casa Dalla il Maestro Teo Ciavarella accompagnerà al piano al Le Scat Noir (ovvero Natalia Abbascià, Ginevra Benedetti, Sara Tinti), talentuoso gruppo jazz al femminile nato tra le mura del Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara. Le Scat Noir hanno infatti ottenuto già diversi riconoscimenti, da ultimo il Best Vocal Group al Tour Music Fest 2016. Insieme a loro, durante la serata suoneranno gli artisti Roberta Giallo, Simone Baroncini insieme a Nicoletta Mezzini, i Fratelli Marcheselli, Giulia Olivari accompagnata alla chitarra da Pietro Posani. Per l’occasione saranno presenti il sindaco di Bologna Virginio Merola, il direttore generale di CNA Bologna Cinzia Barbieri, il sovrintendente del Teatro Comunale Nicola Sani e Donatella Grazia, presidente della Fondazione Lucio Dalla.

 
 

Altre date

  • Giovedì 2 Marzo 2017 20:30
 

Powered by iCagenda

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
9
13
15
16
17
20
21
23
24
25
29

Area Riservata

Newsletter

Per cancellarti dalla newsletter

CLICCA QUI

 

 

wifi zone bsck

 

 

follow us on facebook