LE GIORNATE DEL FLAUTO ANTICO E MODERNO

Con un omaggio a Telemann prosegue la rassegna di concerti e conferenze

dedicati al flauto

 

Casa dell'Ariosto, giovedì 24 settembre ore 16

 

Giovedì 24 settembre alle 16, nelle sale di Casa dell'Ariosto (via Ludovico Ariosto 67), secondo appuntamento con “Le giornate del flauto antico e moderno”, rassegna di conferenze e concerti dedicati al flauto, alla sua evoluzione e al suo ruolo nella storia della musica occidentale a cura del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

Il pomeriggio di giovedì 24 settembre sarà dedicato al compositore tedesco Georg Philipp Telemann (1681-1767), autore di numerose pagine cameristiche dedicate al flauto, considerato dai suoi contemporanei tra i migliori compositori dell'epoca.

Alle 16 il flautista Gregorio Carraro, laureato con lode in filologia musicale all'Università di Padova, terrà la conferenza dal titolo “Telemann e il flauto”; a seguire, alle 17, Stefano Sopranzi, Gregorio Carraro, Kiung Sook Lee, Gianni Lazzari, Francesco Galuppi, Giovanni Fergnani, Fabio Valente e Giovanni Loche saranno impegnati nell'esecuzione delle Triosonate per flauto, oboe e basso continuo di Telemann.

 

“Le giornate del flauto antico e moderno” è un'iniziativa del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, realizzata in collaborazione con i Musei Civici d'Arte Antica di Ferrara e il patrocinio del Comune di Ferrara.

La rassegna prosegue sabato 26 settembre a Palazzo Bonacossi con un pomeriggio dedicato al flauto di inizio Novecento.

 

Gli incontri e i concerti sono a ingresso libero.

Prossimi Concorsi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

 

 

wifi zone bsck

 

 

follow us on facebook