Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.



LE GIORNATE DEL FLAUTO ANTICO E MODERNO

appuntamento dedicato al fondo flautistico Amos Marangoni

 Palazzo Bonacossi, giovedì 1 ottobre ore 16 

Nel pomeriggio di giovedì 1° ottobre il Salone d'Onore di Palazzo Bonacossi (via Cisterna del Follo, 5) farà da cornice all'appuntamento conclusivo della prima edizione della rassegna “Le giornate del flauto antico e moderno”: un ciclo di conferenze, incontri e concerti dedicati al flauto, alla sua evoluzione e al suo ruolo nella storia della musica occidentale a cura del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

L'incontro di giovedì 1° ottobre avrà inizio alle 16, con la conferenza di Alessandro Valle, polistrumentista e musicologo, dedicata al manuale manoscritto (datato 1829) e al fondo documentario Amos Marangoni custodito nella biblioteca del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara: una preziosissima raccolta flautistica composta da 88 volumi per un totale di 198 composizioni, messa assieme dal flautista dilettante Amos Marangoni tra gli anni Trenta e gli anni Settanta dell'Ottocento.

A seguire, alle 17, Luigi Lupo, Federico Corrado, Gianni Lazzari, Eloisa Ferrari, Giulia Pareschi e Valentina Gnudi proporranno i Trii per flauti del compositore danese Friedrich Kuhlau (1786-1832) con flauti antichi e moderni. 

“Le giornate del flauto antico e moderno” è un'iniziativa del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, realizzata in collaborazione con i Musei Civici d'Arte Antica di Ferrara e il patrocinio del Comune di Ferrara.

Gli incontri e i concerti sono a ingresso libero.

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi Concorsi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

follow us on facebook