Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.



I CONCERTI DI PALAZZO BONACOSSI

«MOZARTABEND»

Alessandro Perpich, violino

Luigi Di Ilio, pianoforte

Palazzo Bonacossi, martedì 22 marzo ore 18

Martedì 22 marzo alle 18 il duo composto da Alessandro Perpich (violino) e Luigi Di Ilio (pianoforte) sarà ospite d'onore della rassegna I concerti di Palazzo Bonacossi, la serie di pomeriggi musicali a cura del Conservatorio di Ferrara che anima il prestigioso Salone di via Cisterna del Follo da marzo a maggio. Protagonisti della rassegna i docenti del Conservatorio “G. Frescobaldi”, interpreti di repertori noti al grande pubblico come di pagine di raro ascolto: il progetto nasce nel 2013 dal desiderio degli insegnanti del Conservatorio ferrarese di avviare un ciclo di concerti “a chilometri zero”, per portare la musica nei contesti più suggestivi della città e contribuire alla loro conoscenza e valorizzazione; da qui la proficua collaborazione con i Musei Civici d'Arte Antica di Ferrara.

Il duo Perpich-Di Ilio, sodalizio artistico ampiamente consolidato e assai apprezzato dal pubblico cittadino, dedicherà il pomeriggio di martedì 22 marzo alle sonate per violino e pianoforte di Wolfgang Amadeus Mozart: in apertura i due tempi della Sonata n. 18 in Sol maggiore K 301, composta a Mannheim nel febbraio 1778, cui farà seguito la Sonata n. 24 in Fa maggiore K 376, datata 1781 e dedicata all'allieva Josepha Barbara von Auernhammer. La seconda parte del concerto si aprirà con il clima mesto e raccolto della Sonata n. 21 in Mi minore K 304, composta a Parigi nell'estate 1778 dopo l'improvvisa morte della madre dell'autore, già provato dall'esito infelice della relazione con la giovane cantante Aloysia Weber. Chiuderà il pomeriggio la Sonata n. 40 in Si bemolle maggiore K 454, tra i vertici della produzione mozartiana, composta nel 1784 per la violinista ostigliese Regina Strinasacchi, allora agli inizi di una brillante carriera concertistica.

L'ingresso è libero e la cittadinanza è invitata a partecipare.

 

I concerti di Palazzo Bonacossi prosegue giovedì 24 marzo con il concerto della classe di Arte scenica di Emanuele Zanella; tutti i concerti avranno inizio alle 18.

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
4
7
22

Prossimi Concorsi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

follow us on facebook